Pavarotti e la sua Modena

Pavarotti e la sua Modena

Un viaggio nella terra del grande tenore: dove musica, motori e buon cibo sono i protagonisti

4 giorni / 3 notti - Travel idea
Periodo consigliato: 21-24 Marzo 2025 / possibilmente in combinazione con il programma dell'Opera al Teatro Comunale Pavarotti-Freni

L'itinerario svela la vita di Luciano Pavarotti attraverso i luoghi più importanti di Modena e dintorni. Vivi un viaggio unico tra la grande Opera, concerti privati, visite esclusive, musei d'avanguardia e degustazioni di prodotti tipici.

Block notes:
  • I Luoghi di Pavarotti - Una guida esperta ti accompagnerà in un tour alla scoperta i luoghi del Maestro Luciano Pavarotti in giro per la città.
  • La MusicaCavalleria Rusticana - I Pagliacci al Teatro Comunale Pavarotti-Freni. Performance privata in quello che era il salotto di Luciano Pavarotti, all'interno della sua Casa Museo.
  • I motori - Modena è famosa non solo per Pavarotti, ma anche essere la terra natale di Enzo Ferrari

Proposta di itinerario indicativo. Il tour può essere modificato e adattato a eventuali richieste di approfondimento su temi scelti dal cliente.

Venerdì 21 Marzo 2025 – 1° Giorno – Arrivo a Modena

Arrivo indipendente in hotel a Modena.
Sistemazione nelle camere riservate presso Hotel Principe 4* https://www.vittoriahotels.it/hotelprincipe/
Le camere saranno disponibili nel primo pomeriggio.

L'Hotel Principe si affaccia su Corso Vittorio Emanuele II, tra magnifici palazzi storici e i famosi Giardini Ducali. A pochi passi dalla stazione e dal centro storico di Modena, è l'ideale per muoversi comodamente alla scoperta della città.  

Pomeriggio: Incontro con la guida in hotel e tour orientativo a piedi della città. Il tour inizierà dal cuore pulsante di Modena: il Duomo, la Torre Civica e Piazza Grande, dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1997.

Cena di benvenuto presso ristorante selezionato.

Rientro in albergo a piedi.

Sabato 22 Marzo 2025 – 2° Giorno – Modena / Teatro Comunale Pavarotti 

Colazione in hotel.
Mattina: Visita guidata al Museo Enzo Ferrari. Una struttura all'avanguardia che circonda la casa natale di Enzo Ferrari. Il racconto della storia del fondatore, in 2500 metri quadrati, come pilota e ideatore della Scuderia negli anni '30 e come costruttore dal 1947. I 90 anni di vita raccontati tra le vetture più significative delle diverse epoche, i piloti e i ben -personaggi noti. Inoltre, nell'officina del padre di Enzo, oggi perfettamente restaurata, ha sede il Museo del Motore Ferrari.

Pranzo in Ristorante selezionato.

Pomeriggio: Dopo pranzo, pomeriggio libero.

18:00 - TEATRO COMUNALE PAVAROTTI-FRENI

CAVALLERIA RUSTICANA | PAGLIACCI
Pietro Mascagni | Ruggero Leoncavallo
Opera in un atto | Opera in un prologo e due atti
Libretto di Giovanni Targioni-Tozzetti e Guido Menasci | Libretto di Ruggero Leoncavallo

Direttore: Aldo Sisillo                  

Regia: Plamen Kartaloff

Orchestra Arturo Toscanini dell'Emilia-Romagna, Coro Lirico di Modena
Coproduzione Fondazione Teatro Comunale di Modena, Fondazione Teatro Comunale di Piacenza, Nuovo Palco in Coproduzione con Teatro dell'Opera di Sofia  

Cena libera. Rientro in albergo a piedi. Pernottamento.

 

Teatro Comunale Pavarotti-Freni  

Il Teatro Comunale fu inaugurato nel 1841 con il nome di Teatro dell'Illustrissima Comunità. Nel corso della sua storia ha mantenuto intatta la sua bellezza e non ha subito alcuna trasformazione strutturale significativa. Nella sua veste attuale, il Teatro è il risultato di un attento restauro storico-conservativo che lo ha riportato all'originario splendore. L'eccellenza acustica, il pregio e l'eleganza dell'edificio ne fanno uno dei teatri italiani più preziosi. Teatro della Tradizione, propone ogni anno una programmazione tra le più ricche della regione con stagioni di opera, balletto e concerti, dall'autunno alla tarda primavera. Nel 2007 l'edificio è stato intitolato “Teatro Comunale Luciano Pavarotti”, in memoria del grande tenore modenese. Dall'ottobre 2021, a seguito della scomparsa del soprano modenese, il Teatro è intitolato “Teatro Comunale Pavarotti-Freni”.

Domenica 23 Marzo 2025 – 3° Giorno – Pavarotti e la sua Modena

Colazione in hotel.
Mattina: Incontro con la guida in hotel per la visita guidata della città: "Sulle orme di Pavarotti." Partendo da Novi Ark Archaeological Park, dove si è svolto l’Evento Pavarotti & Friends, fortemente voluto dal Maestro dal 1992 al 2003.

Proseguendo la passeggiata passerete davanti al Palazzo Comunale, dove all'interno della Sala del Fuoco è stato girato il video La Giana con il Coro Rossini. Nell'itinerario non può mancare la visita al Teatro Comunale, luogo dove il grande Maestro coltivò il suo talento e ottenne i suoi primi successi, e accanto ad essa c’è la statua in bronzo in suo onore, collocata nei pressi del Lago Goldoni nell’ottobre 2017 per il decennale della sua morte. Realizzata dallo scultore Stefano Pierotti, l'opera ritrae Big Luciano nella sua classica posizione di saluto a fine concerto, con le braccia aperte, sorridente, con il suo tipico fazzoletto in mano.

Pranzo libero.

Pomeriggio: Trasferimento in pullman all'Acetaia Malpighi:
uno dei principali esportatori della cultura del vero aceto balsamico tradizionale di Modena DOP e dell'aceto balsamico di Modena IGP in tutto il mondo. Una visita guidata mostrerà e spiegherà le fasi di produzione, seguita dalla degustazione dell'Aceto Balsamico nelle diverse tipologie di invecchiamento, dai 5 anni ai 25 anni, abbinato a condimenti speciali, come mela, fico, arancia, zafferano, tartufo bianco e tartufo nero.

Trasferimento in pullman al Museo Casa Pavarotti, residenza dove il Maestro visse gli ultimi anni della sua vita. Il tour esclusivo ti permetterà di esplorare le varie stanze e scoprire aneddoti sul grande tenore, tuffandoti nella sua incredibile casa dove potrai conoscere la grande personalità del Maestro, ripercorrendo tutta la sua vita nella luce intima delle stanze in cui visse.

CASA PAVAROTTI MUSEUM
PERFORMANCE MUSICALE
Due giovani cantanti e un pianista suoneranno il pianoforte utilizzato da Big Luciano nel suo salotto.

Sera: Cena di Gala presso il Ristorante Europa 92, adiacente al Museo.
Ristorante di grande fama e prestigio, fortemente voluto, amato e frequentato assiduamente dal grande Maestro, è ancora oggi punto di incontro di buongustai e amanti dei sapori tipici modenesi.

Rientro in hotel in autobus. Pernottamento.

Pavarotti Home Museum  

La Casa Museo Luciano Pavarotti è la casa che il Maestro Pavarotti costruì nella campagna modenese, in una vasta tenuta, dove visse gli ultimi anni della sua vita. Ha aperto al pubblico nel 2015 per radicare saldamente la memoria del Maestro nella sua amata terra natale e per far conoscere meglio al grande pubblico l’uomo LUCIANO che sta dietro al grande artista PAVAROTTI. Oggi la casa è ancora come la lasciò il Maestro ed è interamente visitabile. Conserva tutti gli oggetti di cui amava circondarsi ed espone i ricordi delle giornate trascorse con la famiglia, gli amici e gli studenti a cui dava lezioni di canto.

Lunedì 24 Marzo 2025 – 4° Giorno – Partenza

Prima colazione in hotel e check-out delle camere.

Partenza indipendente.

L'ordine delle visite potrà variare per esigenze operative senza modificarne il contenuto.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE

Con 10 persone:
In camera doppia 1,295.00 Euro
Supplemento camera doppia uso singola 320.00 Euro  

Con 15 persone:
In camera doppia 1.225,00 Euro
Supplemento camera doppia uso singola 320,00 Euro  

Con 20 persone:
In camera doppia 1.140,00 Euro
Supplemento camera doppia uso singola 320,00 Euro  

Con 25 persone:
In camera doppia 1.130,00 Euro
Supplemento camera doppia uso singola 320,00 Euro  

Con 30 persone:
In camera doppia 1.120,00 Euro
Supplemento camera doppia uso singola 320,00 Euro  

**OPZIONALE: Trasferimenti in pullman: il 23/03 dall'hotel all'Acetaia Malpighi e al Museo Casa Pavarotti e ritorno in hotel: totale euro 1.025,00**  

IL PREZZO COMPRENDE: 
  • 3 notti all'Hotel Principe 4**** con colazione
  • GRATUITO PER IL TOUR LEADER: pernottamento in camera doppia uso singola, colazione e tassa di soggiorno incluse, compreso biglietto dell'opera, ingressi e pasti indicati nel programma
  • Visite guidate indicate nel programma con guida autorizzata (21/03 pomeriggio – 23/03 mattina)
  • Visite guidate al Museo Enzo Ferrari, al Teatro Comunale Pavarotti, all'Acetaia Malpighi e alla Casa Museo Pavarotti
  • Biglietti d'ingresso ai musei e ai luoghi indicati nel programma
  • Cena di benvenuto la sera dell'arrivo in ristorante selezionato, bevande escluse
  • Pranzo in ristorante selezionato il 22/03, bevande escluse
  • Cena gourmet presso il Ristorante Europa 92 (menu di 4 portate, acqua, vini abbinati e caffè inclusi)
  • Degustazione di Aceto Balsamico presso Acetaia Malpighi
  • Biglietto in Platea per l'opera Cavalleria Rusticana-I Pagliacci al Teatro Comunale Pavarotti
  • Noleggio di auricolari da utilizzare durante le visite  

IL PREZZO NON COMPRENDE:
  • Tassa di soggiorno Euro 3,00 per persona per notte
  • Viaggio da/per Modena
  • Trasferimenti in bus: il 23/03 dall'hotel all'Acetaia Malpighi e al Museo Casa Pavarotti e ritorno in hotel (facoltativo)
  • Assistenza di un tour leader per tutta la durata del viaggio
  • Tutto quanto non espressamente indicato nel prezzo comprende

Venerdì 21 Marzo 2025 – 1° Giorno – Arrivo a Modena

Arrivo indipendente in hotel a Modena.
Sistemazione nelle camere riservate presso Hotel Principe 4* https://www.vittoriahotels.it/hotelprincipe/
Le camere saranno disponibili nel primo pomeriggio.

L'Hotel Principe si affaccia su Corso Vittorio Emanuele II, tra magnifici palazzi storici e i famosi Giardini Ducali. A pochi passi dalla stazione e dal centro storico di Modena, è l'ideale per muoversi comodamente alla scoperta della città.  

Pomeriggio: Incontro con la guida in hotel e tour orientativo a piedi della città. Il tour inizierà dal cuore pulsante di Modena: il Duomo, la Torre Civica e Piazza Grande, dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1997.

Cena di benvenuto presso ristorante selezionato.

Rientro in albergo a piedi.

Sabato 22 Marzo 2025 – 2° Giorno – Modena / Teatro Comunale Pavarotti 

Colazione in hotel.
Mattina: Visita guidata al Museo Enzo Ferrari. Una struttura all'avanguardia che circonda la casa natale di Enzo Ferrari. Il racconto della storia del fondatore, in 2500 metri quadrati, come pilota e ideatore della Scuderia negli anni '30 e come costruttore dal 1947. I 90 anni di vita raccontati tra le vetture più significative delle diverse epoche, i piloti e i ben -personaggi noti. Inoltre, nell'officina del padre di Enzo, oggi perfettamente restaurata, ha sede il Museo del Motore Ferrari.

Pranzo in Ristorante selezionato.

Pomeriggio: Dopo pranzo, pomeriggio libero.

18:00 - TEATRO COMUNALE PAVAROTTI-FRENI

CAVALLERIA RUSTICANA | PAGLIACCI
Pietro Mascagni | Ruggero Leoncavallo
Opera in un atto | Opera in un prologo e due atti
Libretto di Giovanni Targioni-Tozzetti e Guido Menasci | Libretto di Ruggero Leoncavallo

Direttore: Aldo Sisillo                  

Regia: Plamen Kartaloff

Orchestra Arturo Toscanini dell'Emilia-Romagna, Coro Lirico di Modena
Coproduzione Fondazione Teatro Comunale di Modena, Fondazione Teatro Comunale di Piacenza, Nuovo Palco in Coproduzione con Teatro dell'Opera di Sofia  

Cena libera. Rientro in albergo a piedi. Pernottamento.

 

Teatro Comunale Pavarotti-Freni  

Il Teatro Comunale fu inaugurato nel 1841 con il nome di Teatro dell'Illustrissima Comunità. Nel corso della sua storia ha mantenuto intatta la sua bellezza e non ha subito alcuna trasformazione strutturale significativa. Nella sua veste attuale, il Teatro è il risultato di un attento restauro storico-conservativo che lo ha riportato all'originario splendore. L'eccellenza acustica, il pregio e l'eleganza dell'edificio ne fanno uno dei teatri italiani più preziosi. Teatro della Tradizione, propone ogni anno una programmazione tra le più ricche della regione con stagioni di opera, balletto e concerti, dall'autunno alla tarda primavera. Nel 2007 l'edificio è stato intitolato “Teatro Comunale Luciano Pavarotti”, in memoria del grande tenore modenese. Dall'ottobre 2021, a seguito della scomparsa del soprano modenese, il Teatro è intitolato “Teatro Comunale Pavarotti-Freni”.

Domenica 23 Marzo 2025 – 3° Giorno – Pavarotti e la sua Modena

Colazione in hotel.
Mattina: Incontro con la guida in hotel per la visita guidata della città: "Sulle orme di Pavarotti." Partendo da Novi Ark Archaeological Park, dove si è svolto l’Evento Pavarotti & Friends, fortemente voluto dal Maestro dal 1992 al 2003.

Proseguendo la passeggiata passerete davanti al Palazzo Comunale, dove all'interno della Sala del Fuoco è stato girato il video La Giana con il Coro Rossini. Nell'itinerario non può mancare la visita al Teatro Comunale, luogo dove il grande Maestro coltivò il suo talento e ottenne i suoi primi successi, e accanto ad essa c’è la statua in bronzo in suo onore, collocata nei pressi del Lago Goldoni nell’ottobre 2017 per il decennale della sua morte. Realizzata dallo scultore Stefano Pierotti, l'opera ritrae Big Luciano nella sua classica posizione di saluto a fine concerto, con le braccia aperte, sorridente, con il suo tipico fazzoletto in mano.

Pranzo libero.

Pomeriggio: Trasferimento in pullman all'Acetaia Malpighi:
uno dei principali esportatori della cultura del vero aceto balsamico tradizionale di Modena DOP e dell'aceto balsamico di Modena IGP in tutto il mondo. Una visita guidata mostrerà e spiegherà le fasi di produzione, seguita dalla degustazione dell'Aceto Balsamico nelle diverse tipologie di invecchiamento, dai 5 anni ai 25 anni, abbinato a condimenti speciali, come mela, fico, arancia, zafferano, tartufo bianco e tartufo nero.

Trasferimento in pullman al Museo Casa Pavarotti, residenza dove il Maestro visse gli ultimi anni della sua vita. Il tour esclusivo ti permetterà di esplorare le varie stanze e scoprire aneddoti sul grande tenore, tuffandoti nella sua incredibile casa dove potrai conoscere la grande personalità del Maestro, ripercorrendo tutta la sua vita nella luce intima delle stanze in cui visse.

CASA PAVAROTTI MUSEUM
PERFORMANCE MUSICALE
Due giovani cantanti e un pianista suoneranno il pianoforte utilizzato da Big Luciano nel suo salotto.

Sera: Cena di Gala presso il Ristorante Europa 92, adiacente al Museo.
Ristorante di grande fama e prestigio, fortemente voluto, amato e frequentato assiduamente dal grande Maestro, è ancora oggi punto di incontro di buongustai e amanti dei sapori tipici modenesi.

Rientro in hotel in autobus. Pernottamento.

Pavarotti Home Museum  

La Casa Museo Luciano Pavarotti è la casa che il Maestro Pavarotti costruì nella campagna modenese, in una vasta tenuta, dove visse gli ultimi anni della sua vita. Ha aperto al pubblico nel 2015 per radicare saldamente la memoria del Maestro nella sua amata terra natale e per far conoscere meglio al grande pubblico l’uomo LUCIANO che sta dietro al grande artista PAVAROTTI. Oggi la casa è ancora come la lasciò il Maestro ed è interamente visitabile. Conserva tutti gli oggetti di cui amava circondarsi ed espone i ricordi delle giornate trascorse con la famiglia, gli amici e gli studenti a cui dava lezioni di canto.

Lunedì 24 Marzo 2025 – 4° Giorno – Partenza

Prima colazione in hotel e check-out delle camere.

Partenza indipendente.

L'ordine delle visite potrà variare per esigenze operative senza modificarne il contenuto.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE

Con 10 persone:
In camera doppia 1,295.00 Euro
Supplemento camera doppia uso singola 320.00 Euro  

Con 15 persone:
In camera doppia 1.225,00 Euro
Supplemento camera doppia uso singola 320,00 Euro  

Con 20 persone:
In camera doppia 1.140,00 Euro
Supplemento camera doppia uso singola 320,00 Euro  

Con 25 persone:
In camera doppia 1.130,00 Euro
Supplemento camera doppia uso singola 320,00 Euro  

Con 30 persone:
In camera doppia 1.120,00 Euro
Supplemento camera doppia uso singola 320,00 Euro  

**OPZIONALE: Trasferimenti in pullman: il 23/03 dall'hotel all'Acetaia Malpighi e al Museo Casa Pavarotti e ritorno in hotel: totale euro 1.025,00**  

IL PREZZO COMPRENDE: 
  • 3 notti all'Hotel Principe 4**** con colazione
  • GRATUITO PER IL TOUR LEADER: pernottamento in camera doppia uso singola, colazione e tassa di soggiorno incluse, compreso biglietto dell'opera, ingressi e pasti indicati nel programma
  • Visite guidate indicate nel programma con guida autorizzata (21/03 pomeriggio – 23/03 mattina)
  • Visite guidate al Museo Enzo Ferrari, al Teatro Comunale Pavarotti, all'Acetaia Malpighi e alla Casa Museo Pavarotti
  • Biglietti d'ingresso ai musei e ai luoghi indicati nel programma
  • Cena di benvenuto la sera dell'arrivo in ristorante selezionato, bevande escluse
  • Pranzo in ristorante selezionato il 22/03, bevande escluse
  • Cena gourmet presso il Ristorante Europa 92 (menu di 4 portate, acqua, vini abbinati e caffè inclusi)
  • Degustazione di Aceto Balsamico presso Acetaia Malpighi
  • Biglietto in Platea per l'opera Cavalleria Rusticana-I Pagliacci al Teatro Comunale Pavarotti
  • Noleggio di auricolari da utilizzare durante le visite  

IL PREZZO NON COMPRENDE:
  • Tassa di soggiorno Euro 3,00 per persona per notte
  • Viaggio da/per Modena
  • Trasferimenti in bus: il 23/03 dall'hotel all'Acetaia Malpighi e al Museo Casa Pavarotti e ritorno in hotel (facoltativo)
  • Assistenza di un tour leader per tutta la durata del viaggio
  • Tutto quanto non espressamente indicato nel prezzo comprende


Prenota il tuo viaggio

Persone totali
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Richiesta

Eventi nella stessa regione

Italia in scena